Attitudine Forma ha allestito all’Hangar Bicocca l’Installazione permanente ” I Sette Palazzi Celesti 2004-2015″ di Anselm Kiefer

Argomenti
Condividi

Anselm Kiefer

I Sette Palazzi Celesti 2004-2015 / A cura di Vicente Todolí

Venerdì 25 settembre 2015 

 HangarBicocca ha aperto al pubblico una nuova installazione site-specific di Anselm Kiefer.

Curato da Vicente Todolí, l’allestimento è un ampliamento de I Sette Palazzi Celesti, opera permanente concepita e presentata per HangarBicocca nel 2004 da un progetto di Lia Rumma. Cinque opere pittoriche di grandi dimensioni, prodotte tra il 2009 e il 2013 e ancora inedite, formeranno insieme alle sette “torri” – oggi rese percorribili al pubblico – un’unica installazione dal titolo I Sette Palazzi Celesti 2004-2015. Le cinque grandi tele –Jaipur (2009); due opere della serie Cette obscure clarté qui tombe des étoiles (2011);Alchemie (2012); Die deutsche Heilslinie (2012-2013) – saranno esposte nello spazio delle “Navate” che accoglie l’installazione permanente, conferendo un nuovo significato al capolavoro di Anselm Kiefer.

8436

K-2-590x398

 

K-1-590x447
Cette obscure clarté qui tombe des étoiles, 2011
Foto: Giulia Mauri © ArtsLife

 

8432

Die deutsche Heilslinie, 2012-2013

 

 

8427

Alchemie, 2012

 

K-6-590x590

dettaglio di Alchemie, 2012
Foto: Giulia Mauri © ArtsLife

K-15-590x525

Anselm Kiefer
Jaipur, 2009
Foto: Giulia Mauri © ArtsLife

Lascia una Risposta