Allestimento Attitudine Forma Edward Weston. Il corpo e la linea a CAMERA Torino

Argomenti
Condividi

Allestimento Attitudine Forma

11 maggio – 14 agosto 2016

Edward Weston. Il corpo e la linea

© Edward Weston, Fay Fuqua, 1933
MostraEdward Weston. Il corpo e la linea.Date11 maggio – 14 agosto 2016DoveCAMERA – Centro Italiano per la FotografiaIndirizzoVia delle Rosine 18, 10123 TorinoInformazionicamera@camera.to

Ritratti di Edward Weston e disegni dei Minimalisti americani.
Dalla collezione di Philip e Rosella Rolla

A cura di Francesco Zanot

La mostra presenta una selezione di opere provenienti dalla Collezione di Philip e Rosella Rolla, nata dalla passione per l’arte contemporanea dell’imprenditore svizzero Philip Rolla e della moglie Rosella. La collezione, che ha preso avvio negli anni ’90 con l’acquisto di opere d’arte concettuale e minimaliste, si è arricchita sempre più di materiale fotografico con l’aumentare dell’interesse dei coniugi Rolla per questo linguaggio espressivo.

Le immagini selezionate per l’esposizione Edward Weston. Il corpo e la linea. Ritratti di Edward Weston e disegni dei Minimalisti americani costituiscono quindi una selezione che riflette il carattere della Collezione Philip e Rosella Rolla, presentando un estratto esemplificativo dell’intera raccolta.
L’esposizione accosta le fotografie di Edward Weston ai disegni di alcuni fra i maggiori esponenti del Minimalismo americano, tra cui Dan Flavin, Donald Judd, Sol Lewitt, Fred Sandback e Richard Serra, evidenziando forti affinità metodologiche e stilistiche: se Weston cerca il rigore geometrico nel mondo dei volti e dei corpi, i Minimalisti traducono il mondo stesso in geometria.
Apparentemente distanti, questi due gruppi di opere hanno invece numerose caratteristiche in comune e scaturiscono da interessi e sensibilità simili, evidenziati all’interno di un percorso teso a mostrare entrambi sotto una nuova luce attraverso un dialogo tanto inedito quanto serrato.

© Edward Weston, Leon Wilson, 1939

© Edward Weston, Charis, 1934

Lascia una Risposta